O.F.S. Pontedecimo

Aggiornato al 16 Giugno 2017 – Si è concluso l’anno di fraternità con la visita al museo dei beni culturale dei padri cappuccini, presso la chiesa di s. Caterina Portoria a Genova. Con p. Vittorio Casalino c’è stata l’opportunità di … un tuffo nel 1657, anche se la situazione non era in quell’anno delle più rosee, essendoci la Peste a Genova.

Grazie all’amico Daniele Gatti che molto professionalmente ci ha accompagnato nella presentazione del libro storico sul convento di Pontedecimo, subito successiva alla messa celebrata secondo le intenzioni della nostra fraternità.

Buon riposo estivo, senza scordare la spiritualità e a rivederci in occasione della prossima festa di S. Francesco a ottobre 2017, con la preparazione del suo triduo.

Aggiornato al 13 Giugno 2017 – Festa solenne di S. Antonio di Padova, a cui la chiesa del Convento è intitolata. ……. Seguiamo gli appuntamenti per il triduo.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Aggiornato al 17 Novembre 2016 – Solennità di S. Elisabetta d’Ungheria. Tutti i confratelli sono invitati a partecipare alla preparazione del suo triduo e alla festa, nella quale una consorella si unirà alla fraternità emettendo la prima professione e verranno rinnovate le professioni di tutte le altre consorelle e confratelli.

 

 °°°°°°°°°°°°°°°°°°

Gli incontri di fraternità con l’Assistente si tengono il terzo giovedì di ogni mese (da ottobre a giugno) alle ore 15,30 – segue S. Messa alle ore 16,30.

Ritrovo con chi può anche tutti i giovedì mattina alle ore 8,30 con la recita delle lodi e altre preghiere, la pulizia della chiesa alle 9,00 e a seguire un po’ di condivisione nella cucina del convento.

Ogni venerdì mattina alle ore 8.00 recita del rosario e altre preghiere in preparazione della S. Messa celebrata alle ore 8,30 con recita delle lodi. Presenza del confessore dalle ore 7.45.

Tutti i sabati e vigilie di solennità celebrazione S. Messa pre-festiva alle ore 16,30 (con l’ora solare da fine ottobre) o alle ore 17,00 (con l’ora legale da fine marzo) – Ogni primo sabato del mese: Adorazione Eucaristica un’ora prima della Messa.

Per i tridui e le diverse solennità (triduo di Pasqua; S. Antonio; S. Francesco; Ognissanti; S. Elisabetta; Immacolata Concezione di Maria, tempo del Natale) seguire man mano gli avvisi dati al termine delle celebrazioni.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

 

Aggiornato al 24 Settembre 2016 – Inizio nuovo anno di fraternità con la solennità di S. Francesco d’Assisi, seguendo il programma del triduo:

VENERDI’ 30-9 ROSARIO  ORE  8 – S. MESSA ORE  8:30 

SABATO  1 OTTOBRE ADORAZIONE  ORE 16:00;

RECITA ROSARIO 16:30  E  S. MESSA ORE 17:00

LUNEDI’   3 OTTOBRE: ORE  16:15  ROSARIO,

ORE  16:45  MEMORIA DEL TRANSITO   – ORE 17:00  SANTA MESSA

MARTEDI’ 4 OTTOBRE:  ORE 17,00 ROSARIO,  – ORE  17,30 SANTA MESSA CONCELEBRATA  CON  DON PAOLO MICHELI  –   Canti della corale del Convento

Dal mese di Ottobre ricominciano gli incontri di fraternità ogni 3° giovedì del mese alle ore 15,30 – segue S. Messa alle ore 16,30

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Aggiornato al 18 Settembre 2016 – giornata memorabile in convento in occasione della traslazione della salma del Padre Santo per il 150° anniversario. Per saperne di più leggere l’articolo relativo.

°°°°°°°°°°°°°°

vedi anche su Spiritualità e incontri il programma per il:

12 SETTEMBRE 2016 – CHIESA DEI CAPPUCCINI A  PONTEDECIMO

Ore 9,30   –  ritrovo delle consorelle e confratelli O.F.S. – recita delle lodi e del rosario in attesa dell’arrivo di p. Gabriele con la salma del p. Santo.

Dopo la sistemazione dell’urna davanti all’Altar Maggiore, esposizione Eucaristica e inizio adorazione con un canto – poi silenzio alternato a momenti di preghiera guidata e spontanea –  ricordo per i tanti sofferenti del mondo (anche terremotati) – riflessioni sull’esempio lasciato da s. F. Maria da Camporosso come uomo di dialogo e di pace.

Ore 12,00 –  recita dell’Angelus –  a seguire alcune consorelle si spostano in refettorio per preparare i tavoli per il pranzo condiviso con chi vorrà partecipare mentre gli altri rimangono in preghiera silenziosa personale;

Ore 12,40 – inizio turni per proseguire l’adorazione personale mentre chi vuole pranza dando via via il cambio a chi è rimasto in chiesa;

Ore 14,30 – ritrovo dinnanzi al Santissimo e alla salma del P. Santo – letture dei suoi scritti e degli episodi salienti della sua vita. Utilizzo del libricino della novena, preghiere per le vocazioni ed il Congresso Eucaristico;

Ore 17,00 – recita del S. Rosario (senza le litanie) – preghiere in uso alla fraternità di Pontedecimo – per l’unità delle famiglie e per i defunti;

Ore 17,30 – Benedizione Eucaristica e inizio S. Messa concelebrata;

Ore 18,30 – ritrovo dei giovani della parrocchia e delle zone limitrofe con loro canti, riflessioni, preghiere in preparazione al Congresso Eucaristico; in unione con chi soffre per le guerre e le ingiustizie, con chi è in povertà per le varie calamità nel mondo; per i terremotati sopravvissuti, per i feriti e per chi è morto;

Ore 19,30 – congedo da S. Francesco M. da Camporosso, che in vita è passato anche da Pontedecimo e che è stato canonizzato grazie al miracolo avvenuto il 5 Luglio 1945 proprio dove oggi si trova nuovamente con le sue spoglie in occasione del 150° anniversario dalla morte (17-9-1866).

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Aggiornato al 12 Maggio 2016 –  Copiamo direttamente dall’articolo sull’Home page

Come già annunciato nell’articolo precedente, pubblicato l’8 Maggio, la fraternità O.F.S. di Pontedecimo (ma in realtà l’intera comunità parrocchiale) era in attesa della visita del p. Generale dei Frati Cappuccini, fr. Mauro Johri, tra qualche ansia e qualche dubbio sul fatto che magari all’ultimo momento quest’incontro non si potesse realizzare.

Già il lunedì 9 Maggio c’era stato l’opportunità di un incontro in seno alla fraternità  O.F.S. regionale, tenutosi nel convento del “Padre Santo” in centro Genova, al quale alcune nostre consorelle erano riuscite a presenziare.

Incontro O.F.S. al P. Santo con p. Generale

Incontro O.F.S. delle fraternità liguri al P. Santo con il p. Generale dei Cappuccini fr. Mauro Johri e il Consigliere generale fr. Raffaele Della Torre. Da sinistra: Gabriella, Elena, Ivana, Silvana, Felicina e Carla, in rappresentanza di Pontedecimo

 

Fortunatamente tutto è andato a buon fine e oggi abbiamo avuto il piacere di poter accogliere a Pontedecimo una personalità “alta” a tutti gli effetti, sia per la statura fisica sia per il ruolo di rilevanza che ricopre a livello mondiale.

Si è trattato di un breve ma intenso momento di preghiera nella chiesa del Convento, per una visita successiva e un po’ di convivialità in refettorio.

Grazie alle consorelle e confratelli del Terz’Ordine a tutti i volontari che ruotano attorno al convento, abbiamo potuto mostrare l’intera struttura nel suo aspetto migliore e accogliente.

A titolo di memoria copiamo il testo del saluto fatto al Generale, ringraziando innanzitutto il nostro Parroco, Don Paolo, che ha dato per primo il suo benvenuto a p. Mauro:

Pontedecimo, 12 Maggio 2016 – S. Leopoldo Mandic, S. Pancrazio e vigilia della festa di Maria a Fatima

Accoglienza della fraternità del convento al p. Generale dei frati Cappuccini, fr. Mauro Johri, in visita a Genova già dal 2 Maggio scorso.

(dopo il saluto da parte di Don Paolo)

Caro p. Mauro, benvenuto a Pontedecimo!

       E’ una grande gioia poterLa avere con noi, proprio nel giorno del 12 Maggio, che tanto significato ha per la Chiesa ma un particolare ricordo suscita anche nella nostra comunità locale, vicina alla figura di padre Leopoldo ancor prima che fosse scelto, insieme a padre Pio, come Patrono dell’anno giubilare della Divina Misericordia; vicina alla figura di P. Pancrazio, che porta il nome di uno dei Santi oggi in memoria, e che è stato a lungo Superiore a Pontedecimo fino alla chiusura della famiglia religiosa; vicino a Maria, madre di Gesù e madre nostra, della quale è presente in questa chiesa anche un’immagine legata a Fatima.

RingraziandoLa di cuore per aver accettato il nostro invito, Le auguriamo di proseguire al meglio il suo ministero di Superiore Generale del Primo Ordine dei nostri fratelli Cappuccini e l’impegnativo incarico di Presidente dei Superiori di tutti gli ordini religiosi, assicurando il nostro sostegno nella preghiera personale e di fraternità.

Ci sembra bello poter ascoltare insieme il brano del Vangelo scelto per la Liturgia di S. Leopoldo e sentire cosa ci dice il Buon  Pastore, direttamente dalla Parola, ma anche da chi ha seguito l’esempio di S. Francesco e oggi ci può fare da guida.

Molto sentite e significative le riflessioni che ha condiviso con noi p. Mauro, rallegrandosi nel vedere l’accoglienza sincera e l’amore che la comunità ha per i frati Cappuccini e dedicando ovviamente un pensiero particolare a S. Leopoldo Mandic.

Incontro con il p. Generale

Pontedecimo, 12 Maggio 2016 – visita di fr. Mauro Johri, p. Generale dei Cappuccini di tutto il mondo insieme ad alcune terziarie e alcuni fedelissimi del convento

Incontro con p. Mauro

Pontedecimo, 12 Maggio 2016 – parte della fraternità O.F.S. accoglie fr. Mauro Johri e fr. Francesco Rossi in visita al convento.

La speranza riposta in questa visita è che, malgrado le vocazioni si diradino sempre più, ci sia la possibilità che il convento di Pontedecimo mantenga la propria identità ancora per molti anni a venire e, come scrisse p. Francesco Zaverio Molfino nel 1902, ….. tante tempeste passeranno ma queste mura saranno ancora in piedi mentre tanti uomini e cose non ci saranno più!

°°°°°°°°°°°°°°°°°

Martedì prossimo, 17 Novembre 2015, la fraternità si ritroverà per festeggiare insieme la solennità di Sant’Elisabetta d’Ungheria:

Dipinto esposto nella chiesa dei frati cappuccini a Pontedecimo
Dipinto esposto nella chiesa dei frati cappuccini a Pontedecimo

ore 12.30 – per i confratelli che potranno, condivisione del pasto nel refettorio del convento;

ore  15,30   –  adunanza mensile anticipata in occasione della festa della Santa Patrona O.F.S.:

ore  17,30   – S. Messa concelebrata da fra’ Maurizio Malatesta e il parroco Don Paolo in cui i confratelli rinnoveranno la loro professione e accoglieranno alcuni nuovi professi;

San Francesco, Santa Chiara, Sant’Elisabetta, pregate per noi!!

°°°°°°°°°°°°°°°°

Con la festa di San Francesco si è riaperto ufficialmente l’anno della fraternità locale di Pontedecimo e il primo incontro sarà per Giovedì 15 Ottobre 2015 alle ore 15,30 – Con il nostro Assistente fr. Maurizio Malatesta esamineremo via via durante tutto l’anno l’enciclica “Laudato sì”, di cui già abbiamo accennato nella pagina della Spiritualità.

Alle ore 16,30 seguirà la S. Messa in suffragio del caro fr. Alfredo Fazio, che ci ha lasciato il 12 Settembre scorso e che per diversi anni è stato assistente di fraternità.

Pubblichiamo di seguito il programma che ci accompagnerà fino al mese di giugno 2016:

Programma O.F.S. 2015-2016

Dalla Pagina degli appuntamenti di Ottobre 2015: 

Giovedì  1°  Ottobre inizio del triduo in preparazione della solennità di San Francesco d’Assisi – Durante l’Adorazione Eucaristica (dalle ore 16,00 alle 17,00) di Sabato 3 Ottobre – sarà espressa un’intenzione particolare per il sinodo delle famiglie che si terrà a Roma dal 4 al 25 ottobre con il seguente titolo: “La vocazione e la missione della famiglia nella Chiesa nel mondo contemporaneo”.

Triduo S. Francesco 2015

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Lunedì 17 Novembre 2014 presso la chiesa del convento cappuccini

Solennità di Sant’Elisabetta d’Ungheria

patrona del Terz’Ordine Francescano Secolare

ore 15.30 – Incontro mensile di fraternità, preghiera comunitaria,

ore 17.30 – S. Messa concelebrata con il Parroco, Don Paolo Micheli

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Ecco il programma per il nuovo anno di fraternità (2014/2015)

O.F.S. Genova/Pontedecimo
Programma per l’anno di fraternità 2014/2015 – Terz’Ordine Francescano di Ge/Pontedecimo

°°°°°°°°°°°°

In data 11 Settembre 2014, la Fraternità O.F.S. (Ordine Francescano Secolare) di Pontedecimo ha accolto le rappresentanti del Consiglio O.F.S. Regionale (Fiorella Patanè e Luisa Novello)  venute in visita fraterna per l’elezione della nuova Ministra ed il Consiglio, come da regolare Capitolo Locale. L’incontro si è aperto con un momento di preghiera in chiesa, per proseguire nel refettorio del convento con la relazione della vita di fraternità degli ultimi tre anni, la condivisione delle varie esperienze francescane di tutte le consorelle e confratelli convenuti e le successive elezioni, come segue:

Ministra della fraternità locale: confermata per il secondo triennio Luisa Canepa;                                                  Vice Ministra: Ivana Gho;

Consiglio:  Mainardi Archimede (Dino); Grasso Elena; Ozzano Silvana;

Un pensiero speciale è stato rivolto alle consorelle e confratelli defunti, ricordando tutti con affetto, in particolare il caro p. Valerio, Flavio, Giovanna, Giuseppina, Colombina, Rina ….

Il capitolo si è concluso serenamente, con l’augurio di proseguire in semplicità e concordia i tre anni che ci aspettano, auspicando la buona riuscita del capitolo regionale che si terrà nei giorni 27-28 Settembre p.v.

Non essendo state fatte foto in quell’occasione, ne alleghiamo una del capitolo precedente, serbando ugualmente il bel ricordo nelle nostre memorie.  Buon lavoro alla Ministra e a tutto il Consiglio, con l’augurio di un fraterno cammino insieme ad ognuno!

 

Fraternità O.F.S. - Pontedecimo
Foto di Gruppo nel chiostro del convento – Capitolo locale Pontedecimo Giugno 2011 – Ministra eletta Luisa Canepa

°°°°°°°°°°°

Preghiera di san Francesco davanti al crocefisso di san Damiano
Preghiera davanti al crocefisso di san Damiano

PARAFRASI:

O  ALTO E GLORIOSO DIO, ILLUMINA LE TENEBRE DEL CUORE MIO.

DAMMI UNA FEDE RETTA, SPERANZA CERTA, CARITA’  PERFETTA  E UMILTA’              PROFONDA,  DAMMI  O SIGNORE  SENNO E DISCERNIMENTO PER                                                           OSSERVARE I TUOI COMANDAMENTI.    

(COMPIERE LA TUA VERA E  SANTA VOLONTA’).  

  AMEN!!  

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Con questa pagina, dedicata alla fraternità dell’Ordine  Francescano  Secolare (O.F.S. – il Terz’Ordine Francescano!) di Pontedecimo, della regione Liguria, integriamo la parte relativa agli incontri e alle riflessioni di spiritualità, dando particolare risalto alla vocazione realizzata da chi, seguendo il Vangelo nella propria vita, diventa autentico testimone per chiunque incontri percorrendo le vie del mondo, un po’ come ha fatto Flavio!

Man mano inseriremo informazioni e altro, così da non perdere di vista il fatto che, pur essendo ITA KWE un’associazione laica, lo spirito di carità che la fa muovere parte dall’amore insegnato da Gesù.

Per ora il primo appuntamento è dato dalla solennità di Sant’Antonio di Padova, il 13 Giugno prossimo, a cui è intitolata la chiesa del convento cappuccini di Pontedecimo, sede della fraternità locale.  Ci sarà un triduo in preparazione, a partire dal 10 Giugno 2014, con la recita del rosario alle 16,30 e la S. Messa alle 17,00 (martedì-mercoledì e giovedì).  Nel giorno della festa, la S. Messa sarà alle 17,30 – concelebrata con la Parrocchia S. Giacomo Maggiore, preceduta alle 17,15 dalla benedizione dei bambini e alle 16,45 dalla recita del Rosario.

Con l’occasione, avendo a cuore anche le sorti del convento, in serata si terrà un bell’incontro per dare gli ultimi aggiornamenti sulle attività della nostra Associazione, della quale ben cinque soci fondatori sono confratelli del terz’ordine e molti tra i soci sostenitori sono compresi nei 183 attualmente iscritti a ITA KWE FLAVIO QUELL’OLLER ONLUS.

CI VEDIAMO NEL SALONE BOCCIODROMO DELLA SOC. OPERAIA CATTOLICA DI PONTEDECIMO  ALLE ORE 21,00 DEL 13 GIUGNO 2014!

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.