Pozzo a Pounambo – RCA

Aggiornato al 24 Giugno 2022

Dopo le belle notizie pubblicate quattro giorni fa sull’Home Page (Finalmente .. acqua!), ecco la prima relazione dell’Abbé Hippolyte sullo svolgimento del progetto (riportata anche su: A metà dell’opera!)

All’attenzione dell’associazione “ITA KWE Flavio Quell’Oller ” e Benefattori

RELAZIONE COSTRUZIONE DI POZZO A POUNAMBO: Prima fase

Dopo aver firmato il 30/05/2022 un contratto con la società “River Niger Forage”, nota per la qualità del suo lavoro di trivellazione nel Paese, sono rimasto preoccupato quando il Signor Steeven, il nostro partner, mi ha fatto sapere dopo una settimana da questa data che la crisi di gasolio si faceva più grave nella capitale Bangui. Ma come “la speranza non delude mai”, i mezzi sono partiti da Bangui il giorno 16/06/2022. Hanno impiegato quattro giorni per raggiungere Paoua (510 Km più lontano) alle ore 10 del 20 giugno. Nel pomeriggio dello stesso giorno, abbiamo preso la direzione di Pounambo che dista 12 Chilometri. La gioia e l’euforia, soprattutto dei bambini, dice l’importanza di quello che sta accadendo: accesso all’acqua potabile per la popolazione! Il capo del villaggio è venuto in persona per accoglierci, segno di gratitudine, peccato che i lavoratori parlano solo inglese …

Iniziano i lavori di prospezione che ha permesso di localizzare il punto dove c’è acqua in abondanza. I mezzi sono entrati in azione sino alle ore 18. Il giorno 21/06/2022 è stato memorabile per lo sgorgare dell’acqua, già a 35 metri di profondità. Ma non si sono fermati, attraversando uno strato di roccia sino a trovare dell’acqua garantita (6 m3/ora) a 72 metri sotto terra. Non era più un sogno, ma una realtà a Pounambo. Non erà più una promessa dell’ associazione “ITA KWE Flavio Quell’Oller, ma un’azione compiuta sotto gli occhi di tutti.

Il giorno 22/06/2022, hanno allargato il foro, hanno fatto scendere dei tubi, poi hanno chiuso il buco. Questo team si è ritirato nel pomeriggio ed è di rientro a Bangui. Aspettiamo l’altro team che dovrebbe arrivare entro una settimana per assicurarsi della permanenza dell’acqua e montare la pompa manuale.

Grazie all’associazione “ITA KWE Flavio Quell’Oller” che si è fatta portavoce dei bambini vulnerabili della mia terra. L’acqua, è la vita!

Abbé Hippolyte-Blaise YANGARA

E noi diciamo grazie a Don Hippolyte per aver segnalato questa urgente necessità, che è a completamento dell’impegno già sostenuto in precedenza con la costruzione della nuova scuola per questo villaggio. Piccole gocce che si uniscono per formare … un mare di solidarietà!

Il costo totale della trivellazione e della realizzazione del pozzo è previsto in € 15.000,00 di cui € 10.000,00 inviati ai primi di maggio (vedi subito sotto). Con la speranza che l’aumento dei prezzi per il rifornimenti dei carburanti e dei materiali, causato dalla guerra in atto tra Russia e Ucraina, non creino sorprese. Anche con l’augurio che le ostilità cessino al più presto!

Pagina aperta il 3 Maggio 2022

Inviato primo contributo di € 10.000,00 per l’inizio dei lavori di trivellazione per il nuovo pozzo a Pounambo.

Qui riportiamo provvisoriamente solo il link dell’articolo sull’home page, rimandando di qualche giorno la pubblicazione completa con particolari sul progetto e fotografie.

Grazie intanto a tutti coloro che sono interessati a questo progetto e lo vorranno sostenere.

Vedi per ora sull’Homepage l’articolo odierno: Un nuovo pozzo in RCA!