Controcorrente …..

Tra i tanti episodi negativi che lasciano attoniti, compresi gli assurdi incidenti di questi giorni e le violenze private e collettive delle stragi, delle guerre e degli esodi, tra le sofferenze e le varie disavventure che ci capitano quotidianamente, sembra che tutto sia nero e che ci sia ben poco per cui sorridere.

Guardando un po’ meglio attorno a noi però, il positivo c’è e il bene continua nella sua opera silenziosa ma efficace, in particolare quando l’andare … controcorrente diventa una catena (non di quelle da fanatici e un po’ superstiziosi!!) alla quale agganciarsi per rimanere ben saldi di fronte alle mille ansie che ci pervadono.

Essere d’aiuto a tutti è molto difficile e gli errori umani sono sempre in agguato ma aggiungere una goccia ad altre gocce si può e si deve farlo usando il buon senso e la buona volontà.

Tutto ciò per condividere la nuova goccia aggiunta da ITA KWE FLAVIO QUELL’OLLER ONLUS con la soddisfazione di aver coperto anche per quest’anno il sostegno scolastico (e anche un po’ di assistenza medica) ai bimbi orfani e profughi seguiti a Bangui dai collaboratori di p. Dorino Livraghi che ora è in Guinea.

Da tempo avevamo ricevuto qualche nuova foto e un “rapporto” sul proseguo della vita scolastica di questi bimbi ancora “in battaglia”, nel vero senso della parola.

Con il nuovo versamento di € 7.000,00 effettuato in data di oggi, abbiamo raggiunto la somma complessiva di € 22.600,00 in tre anni, assicurando a questi giovani del Centroafrica, diventati ora oltre quaranta, la possibilità di una crescita meno traumatica e di una vita protesa verso un futuro più limpido dopo gli anni oscuri della guerra di cui si respirano ancora le conseguenze disastrose.

Non è un caso che questa bella notizia sia data proprio oggi, una delle tante date che hanno particolare importanza per noi e che ci riportano alla mente anche i volti dei cari soci che ora … collaborano da lassù o che stanno vivendo un particolare momento di sofferenza (Salvatore e Giuliana insieme ai tanti che ricordiamo sono sempre nei nostri cuori e alla cara Gianna si è aggiunta Patrizia. A queste ultime e a chi sta vivendo la prova della malattia, auguriamo di riprendere le forze e di continuare a camminare insieme a noi ancora quaggiù!).

Per questo vi rimandiamo alla lettura dell’articolo pubblicato esattamente un anno fa dalla nostra socia Tania: UN’ALTRA DATA A NOI LEGATA ricordando a tutti che … tutto passa ma l’amore resta!!!

Ritratto Flavio - Mirko

 

 

Precedente Buone vacanze a tutti! Successivo Aggiornamenti ... d'estate!

2 commenti su “Controcorrente …..

  1. Tania il said:

    Che belle foto e che belle notizie!!!!!!!
    Ci piace essere legati a questa catena “controcorrente”….
    I soci di Arquata.

    • Bisogna allargare sempre di più l’abbraccio intorno al mondo, per essere d’aiuto gli uni agli altri ed evitare situazioni tragiche come quelle di questi anni “tremendi”. Grazie ai soci di Arquata che sono già sei!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.