Passi indietro

Aggiunta postilla in fondo ….

 

Passi indietro spaventosi quelli fatti “globalmente” in poco tempo, incuranti degli eventi storici dell’ultimo secolo e della libertà conquistata a caro prezzo dopo tanta schiavitù legalizzata.

Incuranti di quegli uomini (e donne) che di contro hanno speso e sacrificato la propria vita a favore di ideali nobili e coraggiosi. Incuranti della menzogna continua ai danni di tanti innocenti. Crocifissioni senza scampo che si rinnovano quotidianamente senza nemmeno più creare scandalo o l’inquietudine  di tante coscienze.

La storia si ripete da che mondo è mondo e nei libri raccolti nella Bibbia c’è tutto quello che l’uomo ha vissuto e rivive (qualsiasi sia la religione professata o negata) da sempre. Lotte continue per avere potere gli uni sugli altri, per conquistare territori, per possedere le ricchezze che in realtà appartengono ad ogni essere vivente…. Siamo tutti in quel popolo dalla “dura cervice”.

Ripercorrendo i … passi indietro nella storia, triste davvero constatare che la globalizzazione abbia creato nuove schiavitù; che il materialismo sfrenato abbia sradicato l’uomo dalla cura per la natura; che la sete di potere abbia portato alla distruzione del patrimonio comune del creato. Niente di nuovo sotto il sole …

Le guerre non avranno fine finché gli interessi dei fabbricanti di armi, dei commercianti di droga, degli sfruttatori di altri esseri umani, dei violenti e degli arroganti saranno appoggiati anche da chi rimane indifferente facendo finta di nulla. O peggio ancora, scandalizzandosi non del male inflitto ma del buon senso e del rispetto altrui. Complici coscienti o no di crimini veri e propri.

 

Vale la pena aprire i link segnalati sotto e “perdere” un po’  di tempo per rinfrescare la memoria!

Video  storico della missione italiana  di salvataggio dei profughi dopo la guerra in Vietnam 

Umanità ormai alla deriva … con le moderne navi negriere piene di schiavi “non autorizzati”

Perchè la Sea Watch 3 doveva attraccare a Lampedusa. – IL SOLE 24h

28 Agosto 1963 …. quando i sogni erano in bianco e nero. Non erano solo le immagini ma le divisioni razziali

Proprio come adesso, con la differenza che quello che per tanti di buona volontà è un sogno (grazie ai T.V.C. per l’impegno sempre vivo e per le interessanti segnalazioni!!) .. per tanti altri è “un lucroso affare” e per tantissimi un incubo da cui svegliarsi!!  Ma guardiamo bene la realtà …

 

 

 

 

Solo la verità ci farà liberi … ma che sia la giusta Verità! E la Chiesa Cristiana fedele alle Verità evangeliche, cerca continuamente di recuperare l’umanità perduta che non si riconosce a immagine e somiglianza del Creatore e Padre.

 

Postilla:  in precedenza era stata fatta un’indagine che ha portato alla scoperta di una rete delinquenziale veramente impressionante:

Uccidevano migranti e ne vendevano organi –  pentito sulla tratta degli esseri umani

Come auspicò un anarchico poeta ….

… riusciremo mai a vivere senza confini, senza Stati, senza padroni???

 

 

 

 

Precedente Corso Chef - 2^ puntata Successivo Caro p. Andrea ... a Dio!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.