Un altro regalo!

Caro Flavio!

Arrivando al 10 ottobre non possiamo non pensare a te. … Quest’anno ne avresti compiuti 64 e da

Flavio e una delle bimbe del villaggio adiacente alla missione

ormai nove gli auguri sono solo virtuali, con il pensiero e una preghiera. Non si sa come, però, i doni per questa occasione non mancano mai. Per noi, oltre ai risultati per quanto portato avanti,  è la consolazione di credere che in qualche modo ci segui e ci guidi verso le iniziative e i progetti che avresti approvato anche tu. Per te …. di certo anche dove sei ora …… stai vedendo come ci muoviamo in tanti per far giungere a buon fine ogni cosa!

 

Il nostro regalo è legato alla “tua Africa”, per l’esattezza al Centrafrica Sono in arrivo al magazzino missioni dei Cappuccini di Pontedecimo gli acquisti fatti per l’invio dei container in partenza. La cifra stanziata per il latte condensato, le sardine sottolio e le pomate lenitive per i massaggi e la fisioterapia, è quest’anno di ben 4.000,00 euro totali così suddivisi: circa 1.400,00 latte, circa 500,00 pomate e circa 1.800,00 sardineIn un paese in cui i bambini hanno perso i sogni a causa della guerra in corso da tanti anni, ITA KWE si prefigge di sostenere i più deboli e di affiancare i missionari in questo delicato compito che ogni giorno devono affrontare: continuare a vivere insieme a questa povera gente per far si che almeno i bimbi tornino a sognare .. e gli adulti a permettere loro di farlo!  Nelle immagini alcuni momenti al Centro Arc en Ciel di Bocaranga, dedicato a Flavio.

   Esterno del Centro Recupero Disabili a Bocaranga dopo i lavori eseguiti dal socio Giuseppe Colombo

In più tra otto giorni esatti, come segnalato negli appuntamenti, grande festa come ogni anno per ritrovarci a condividere il lavoro fatto e a far festa per sentirci in sintonia tra noi, proseguendo uniti dalla forza della solidarietà e della volontà di far bene le cose … come avresti fatto tu, caro Flavio ….. AUGURI!!

 

Precedente Da non perdere!! Successivo Senza cuore ne umanità

4 commenti su “Un altro regalo!

  1. Roberta Arecco (Castellazzo Bormida) il said:

    Io non ho conosciuto personalmente Flavio, ma basta vedere con quale impegno e amore portate avanti il suo progetto….per percepire l’immensità del suo amore per il prossimo. Un abbraccio forte a tutti.

  2. BUON COMPLEANNO
    «Signore, toglimi dall’anima la paura di te. Toglimi dall’anima la paura della verità. Toglimi dall’anima la paura della povertà. Toglimi dall’anima la paura dell’umiltà. E quando mi avrai tolto questa paura, io imparerò che il Paradiso comincia quaggiù, perché quando si incontra te, o Signore, comincia il Paradiso».

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.