Crea sito

Quante grazie ….

Abbiamo atteso fino ad oggi, Domenica 18 Settembre 2016 giorno di chiusura del XXVI Congresso Eucaristico svoltosi a Genova, per dare resoconto di quanto vissuto ad inizio della settimana, con l’invito che era stato rivolto a tutti di partecipare alla giornata speciale di Pontedecimo, in occasione del 150° anniversario del Padre Santo e quale preparazione all’evento Eucaristico nazionale e anteprima dell’incontro mondiale per la pace che si apre ad Assisi proprio nel pomeriggio (vedi anche sugli appuntamenti di Settembre).

La commozione è stata forte e la gioia per questa “visita” così particolare è stata molta. Persino il Cardinal Bagnasco ha voluto essere vicino a Pontedecimo inviando uno scritto indirizzato alla fraternità dell’O.F.S locale ma da estendere a tutti i convenuti.

Sarà perché la chiesa del convento è dedicata a Sant’Antonio (che si sa, di grazie ….), sarà perché qui tanti miracoli sono avvenuti, sarà perché numerosissime sono state le vocazioni religiose, diocesane e all’Ordine Francescano Secolare, sarà perché ben 149 sono gli Ex Voto (cioè i ricordi per Grazia Ricevuta) esposti un po’ qua e un po’ là, sarà per la presenza di tanti frati e sacerdoti, sarà per i giovani convenuti per un momento di preghiera per la pace, ma la giornata del 12 Settembre 2016 (solennità della francescana Santa Caterina da Genova e festa del Nome Santissimo di Maria) senz’altro rimarrà per molti anni impressa nel cuore e nella mente degli abitanti di Pontedecimo e di tutti coloro che hanno fatto una piccola sosta a salutare Francesco Maria da Camporosso, patrono dei Cappuccini liguri!

Quante grazie  ……. Signore!!!

Partiamo dal giorno in cui il miracolo è avvenuto nella chiesa del convento di Pontedecimo per intercessione dell’allora Beato Francesco Maria, già chiamato in vita “Padre Santo”, il 5 Luglio 1945 ….

  ….. e arriviamo ai giorni nostri, in cui di molti altri miracoli c’è bisogno!!

     …..  un grazie speciale a Mario, il fotografo …. per caso, un augurio a una coppia di amici e soci, legati al Padre Santo in un modo tutto speciale e …. …lasciamo a ricordo la locandina “casalinga” che ci invitava alla giornata memorabile 

ps

 

Pubblicato da itakweflavio

ITA  KWE  ("Fratello di tutti" nella lingua Centrafricana Sango) è un'associazione nata il 24 maggio 2012 in memoria di Flavio Quell'Oller.     Si prefigge di portare avanti la sua opera di carità missionaria con progetti concreti e duraturi, in Italia e all'estero.  Per un contributo che non costa nulla ma che vale molto, indicare il Codice Fiscale numero: 9 5 1 5 8 2 3 0 1 0 2    nella sezione delle O.d.V.                                             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

   ITA  KWE Flavio Quell'Oller OdV 

      ("Fratello di tutti" nella lingua Centrafricana Sango)

via San Bonaventura, 5  -16164  GENOVA

Codice Fiscale:   9 5 1 5 8 2 3 0 1 0 2  - tutti i diritti riservati - copyright Gennaio 2021