Karivedakam … sei anni dopo!

A sei anni (Maggio 2015 – Giugno 2021) dall’inizio del progetto Karivedakam, ecco una breve relazione di padre Joseph su come stanno procedendo le cose.

Cara Silvana, buon giorno.

Questo progetto e’ stato avviato dall’anno 2015, dopo la visita di Francesco per verificare la reale necessità dei giovani residenti di Karivedakam, zona di foresta del Nord Kerala. Da allora abbiamo già aiutato una trentina dei studenti poveri, di cui più ragazze che ragazzi, suddivisi in gruppetti di una decina per volta. Per ogni gruppo abbiamo scelto dieci studenti per la classe VIII seguendoli negli studi per tre anni successivi, fino al termine della classe decima.  Quando un gruppo arriva alla fine della classe X^,  scegliamo un gruppo nuovo di altri dieci, per altri tre anni. Eccezionalmente abbiamo aiutato alcuni dei nostri studenti più meritevoli per qualche anno in più e così alcuni hanno frequentato le classi fino alla Xll e due hanno ottenuto la Laurea breve.

Il progetto è molto utile per quegli studenti poveri della zona di Karivedakam che è economicamente e  culturalmente molto dietro rispetto al resto del Paese. Il nostro progetto fin dall’inizio è stato molto apprezzato  dall’autorità della scuola, dalla società civile e anche da parte della Chiesa (specialmente dalla parrocchia locale).

Come parte di questo progetto educativo, abbiamo aiutato la scuola media a Karivedakam a costruire un palco per gli studenti. E anche questo è stato molto apprezzato. Sebbene ora la scuola sia ferma con gli incontri per via della emergenza sanitaria.

Per quest’anno abbiamo scelto nuovamente un gruppo di dieci studenti, (8 ragazze e 2 ragazzi) che frequentano la classe VIll e IX.  Da giugno stanno già seguendo le lezioni a distanza e per due di loro abbiamo dovuto acquistare il cellulare perché ne erano sprovviste.  In settembre si spera di riprendere le lezioni a scuola. Grazie per l’aiuto che avete dato in questi anni. Se quest’anno potete inviare qualcosa in più per via dei cellulari e di altre piccole spese sanitarie, sdarebbe davvero molto utile.

Ecco anche le foto degli studenti che abbiamo scelto per proseguire nei prossimi tre anni.

Saluti a tutti gli amici di Pontedecimo e a tutti voi e ancora grazie!

9 luglio 2021, p. Joseph Rejii – Benedettino in Kerala

Dalle parole ai fatti .. e il 19 luglio è partito il bonifico di € 2.500,00 per le tasse scolastiche e altre spese, compresi i due cellulari, per l’anno scolastico che è iniziato a giugno. Sale così a € 20.500,00 la somma complessiva destinata a questo progetto avviato nel 2015.

E’ davvero molto consolante sapere che grazie a ITA KWE Flavio Quell’Oller e ai suoi soci, tanti ragazzi che avrebbero terminato gli studi per mancanza di mezzi economici, possono ottenere un diploma e essere così avviati verso un futuro migliore.

Grazie a p. Joseph per l’impegno di questi anni e la serietà con cui segue questo bel progetto.

Pubblicato da itakweflavio

ITA  KWE  ("Fratello di tutti" nella lingua Centrafricana Sango) è un'associazione nata il 24 maggio 2012 in memoria di Flavio Quell'Oller.     Si prefigge di portare avanti la sua opera di carità missionaria con progetti concreti e duraturi, in Italia e all'estero.  Per un contributo che non costa nulla ma che vale molto, indicare il Codice Fiscale numero: 9 5 1 5 8 2 3 0 1 0 2    nella sezione delle O.d.V.                                             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

   ITA  KWE Flavio Quell'Oller OdV 

      ("Fratello di tutti" nella lingua Centrafricana Sango)

via San Bonaventura, 5  -16164  GENOVA

Codice Fiscale:   9 5 1 5 8 2 3 0 1 0 2  - tutti i diritti riservati - copyright Gennaio 2021