La vera “bellezza” ….

Avremmo voluto chiudere gli articoli di ottobre …. “in bellezza”, segnalando lappuntamento  di Venerdì 30 a Genova per il decimo anniversario dell’esperienza Diocesana nella missione di Cuba, facendo prima però il riepilogo delle occasioni importanti già vissute insieme a partire dal 1° giorno del mese: Santa Teresina del Bambin Gesù, patrona delle Missioni e figlia d’arte, essendo stati canonizzati anche i suoi genitori proprio nella giornata missionaria mondiale 2015, cioè il 17 Ottobre per noi anche serata di “ITA KWE”… TRE ANNI DOPO, a Manesseno, già preannunciata come … festa per il 60° compleanno di Flavio (10 Ottobre).

Avremmo voluto partecipare ad un miracolo, dare la buona notizia che le guarigioni impossibili accadono più spesso di quanto si pensi, ringraziare tutti per il grande abbraccio nella preghiera che abbiamo iniziato ad allargare ormai tre mesi fa, dandoci idealmente l’appuntamento alle ore 15 per sentirci uniti agli ammalati, in particolare al caro Salvatore e alla sua famiglia, pregando a un cuore solo.

Avremmo voluto riabbracciare un volontario “roccia” per il convento e tanto affezionato ai frati, a Flavio, a Silvana e ai loro figli, pronto a rischiare la vita per poter essere di nuovo operativo al cento per cento, tra i primissimi soci di Ita Kwe e presente tutti i martedì per i tanti lavori necessari alla manutenzione in convento e in prima linea da anni per il carico dei container: proprio in questi giorni ben quattro partiranno per la Repubblica Centrafricana mentre uno per il Perù concluderà a breve il suo viaggio fino a Lima.

Oggi il nostro socio Salvatore Nicotra ha chiuso gli occhi, trovando il riposo dopo le sofferenze di questi ultimi mesi e dopo il martirio patito tra i diversi ospedali di Bologna, Pavia e Genova. Oggi, martedì 27 Ottobre 2015, la morte ci ha portato via un altro amico prezioso, un marito ed un padre che ha creduto fermamente nei valori della famiglia, dell’onestà, del lavoro e della solidarietà.

Il giorno “dei volontari in convento” è il martedì e oggi Salvatore ha iniziato ad essere con noi in un modo diverso, come prima di lui hanno fatto Flavio, padre Valerio e tanti, tantissimi amici fraterni che stanno già godendo della …. “vera bellezza”. A noi non resta che mantenere vivo il ricordo e credere che davvero restiamo tutti in comunione, tanto più in questi giorni che precedono le solennità di “Tutti i Santi” e la “Commemorazione dei defunti”, unendoci al dolore dei familiari, in particolare alla moglie Luisa e alla figlia Serena.

SALVATORE, SEI SEMPRE CON NOI!!!

cont. Africa 2014 (23)
Dic. 2014 – preparazione dei colli prima del carico dei container – Salvatore terzo partendo da destra.
cont. Africa dic. 2014 (2)
In movimento per uno dei container per il Centrafrica – dicembre 2014 – Salvatore rivolto con il viso verso chi fa la foto.

.

Una prima spedizione è stata fatta, tra cui il materiale elettrico e il nuovo gruppo.
Foto di gruppo al termine di un carico- Magazzino Convento Pontedecimo 26/11/2012 – Salvatore, con il berretto giallo (5° da destra – dietro)

Il Rosario in suffragio sarà domani, 28 Ottobre alle ore 18,15 nella chiesa parrocchiale di Pontedecimo e il funerale sarà celebrato dopodomani,

29 Ottobre alle ore 10,00, nella medesima chiesa.

Precedente Questione di ...... numeri!! Successivo Gioia e dolore ....

2 commenti su “La vera “bellezza” ….

  1. Tania il said:

    Il dolore è sordo, il dolore è muto. Sordo perché ascolta solo se stesso, muto perché non ci sono parole che possano parlarne.
    Quando una persona ci lascia, quando non è più qui e non possiamo più toccarla, o sentire la sua voce sembra scomparsa per sempre. Ma un affetto sincero non morirà mai. Il ricordo di SALVATORE vivrà per sempre nei nostri cuori: più forte di qualsiasi abbraccio, più importante di qualsiasi parola.
    CIAO SALVATORE!!!!!
    Tania

  2. Anche se siamo rimasti senza parole e … molto confusi dal progetto che Dio ha avuto sul nostro caro amico e fratello, non possiamo far altro che accettare la Sua volontà e continuare a credere che ogni cosa sia per il nostro bene. Luisa e Serena: forza e coraggio per andare avanti pensando che Salvatore ora sia sempre con voi, anche se in un modo diverso!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.