Festa tra amici!

Ancora una volta è stata una bella festa ritrovarci per ricordare Flavio, il suo libro “Prima che sia troppo tardi” e fare il punto sulla situazione progetti ad un’anno di distanza dalla data di costituzione di Ita Kwe.  Gli amici del Coro Monte Bianco e Saint John Gospel Choir sono stati bravissimi, accompagnandoci con canti appropriati ad ogni argomento trattato. Inoltre la professionalità del giornalista televisivo Enzo Melillo, divenuto nostro socio insieme alla moglie all’inizio del mese di maggio, ha permesso a tutti coloro che si sono alternati nell’arco della serata, di esprimersi al meglio e di comunicare ai presenti le informazioni necessarie. Sorpresa molto gradita è stata la presenza dei frati Cappuccini (ben sei!!). Oltre a p. Cipriano e Mansueto, arrivati nemmeno ventiquattr’ore prima dal Centrafrica, c’erano i fratelli p. Valentino e p. Pio Vallarino, anche loro rientrati da pochissimo tempo e p. Enzo Canozzi, segretario del Centro Missionario Ligure e autore della bella presentazione del libro di Flavio. Infine anche l’instancabile bibliotecario fra’ Stefano era con noi, godendo finalmente di due orette di riposo!! P. Valentino ci ha parlato della situazione attuale in Centrafrica, esprimendo benissimo la vicinanza affettiva verso la popolazione locale, così colpita da tanti episodi di violenza e di soprusi da parte di uomini armati senza scrupoli, quali sono tra i tanti i ribelli della Seleka. In ogni caso le notizie per quanto riguarda la realizzazione dei nostri progetti sono positive e sia il Centro disabili, sia l’ospedale di Bocaranga stanno continuando le rispettive attività grazie agli aiuti inviati ed il nostro socio Giuseppe Colombo continua a svolgere il proprio servizio a dispetto dei ribelli e dell’instabilità politica.

Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno contribuito a realizzare questa bella serata!

Innanzitutto il M° del St. John Gospel Choir, Massimo Traverso, che lo scorso anno durante la prima presentazione del libro aveva già lanciato l’idea di ritrovarci insieme al M° Lorenzo Cambiaso e al Coro Monte Bianco per condividere il cammino di Ita Kwe. Rimandiamo all’articolo precedente per il ricordo della locandina.

Ovviamente ringraziamo tutti i componenti di queste due fantastiche corali, che oltre alla voce e all’impegno professionale hanno messo l’affetto e l’entusiasmo!

Poi ringraziamo la Sig.ra Clelia ed il Sig. Cleto (responsabili della S.O.M.S. “La Fratellanza” di Pontedecimo) e tutti i loro collaboratori, perché oltre ad averci invitato ed averci messo a disposizione il locale bocciodromo, hanno apprezzato e appoggiato le iniziative il memoria di Flavio con autentico spirito di solidarietà sociale.

Un grazie particolare a tutti i nostri soci impegnati sul territorio che hanno contribuito attivamente a realizzare questo incontro, trasmettendo ancora una volta la bellezza dello stare insieme e di voler continuare ad essere d’aiuto gli uni agli altri, ognuno con i propri mezzi e le proprie capacità!

Infine grazie a tutti i presenti e a coloro che pur volendo esserci non lo hanno potuto fare per impegni diversi. Eravamo comunque in tanti e si è respirato davvero un clima di festa e di gioia nell’esserci ritrovati!

Concludendo …. un piccolo particolare: tra venerdì e sabato abbiamo raccolto una quindicina di adesioni, venduto  diverse copie del libro di Flavio e ricevuto anche delle offerte spontanee, per un totale di € 650,00!!  Ancora una volta la fiducia riposta in Ita Kwe si è tradotta in aiuto concreto per far sì che i progetti possano continuare nel loro corso ed essere portati a termine!

♥♥♥♥♥ Grazie a tutti  ♥♥♥♥♥

Precedente Centrafrica e Cameroun - chi arriva e chi parte! Successivo Nuovi pezzi scritti su di noi!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.