Finalmente!!

Finalmente si è concretizzato (in parte) l’impegno preso a suo tempo durante la serata per il sesto anniversario della nostra Associazione. Dalla proposta dell’amico Daniele Gatti era nato il gemellaggio tra “A FRANCESCO”   e il progetto borse lavoro di ITA KWE Flavio Quell’Oller Onlus. Come già anticipato sulla pagina relativa, non è stato possibile trovare il percorso giusto per la realizzazione tramite le istituzioni sul territorio. Inoltre, volendo mantenere una sorta di “par condicio” tra giovani italiani in difficoltà e migranti, a cui l’aiuto era stato già rivolto durante il 2018, difficile anche l’individuazione dei soggetti idonei.

In attesa di trovare un giovane italiano con le caratteristiche adatte allo scopo, partita con molta soddisfazione la borsa lavoro per Dramame Sidibe. Tra i giovani iscritti al Corso di Informatica tenutosi lo scorso anno, questo ragazzo del Mali ora ventenne, si era distinto per impegno, attenzione e buoni risultati. Essendo tra i più giovani si era preferito dare aiuto prima ai più grandi di lui, in modo da permettere loro un più facile inserimento successivo.  Questa scelta ci ha dato ragione tanto che Nurudin Mohammed e Harun Yusef avevano  trovato un impiego anche prima del temine del corso, mentre Mohammed Jummuah e Kumunah Fatty si sono distinti durante i sei mesi con la copertura di Ita Kwe e l’impiego alla mensa di Coronata.

Dramame sarà impegnato per tre mesi con venti ore settimanali presso il Convento di Pontedecimo, grazie alla collaborazione tra Ita Kwe Flavio Quell’Oller Onlus, Auxilium Caritas e Provincia Ligure dei Frati Cappuccini.

Attendendo l’occasione per nuove foto ricordo insieme ai volontari del Convento e ai soci, qui l’immagine che lo ritrae al momento della consegna del Diploma, il 26 Febbraio 2018 e sotto quelle di gruppo con gli altri amici!

26 febbraio 2018 – Consegna del Diploma a chiusura del Corso di Informatica

Precedente Come ogni anno!! Successivo Esperienza e buon senso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.