IN AIUTO

Da più parti ci è stato chiesto come fare per contribuire alle varie attività di                                ITA KWE Flavio Quell’Oller Onlus.

Intanto prendete nota di quanto sotto e ricordatevene al momento della dichiarazione dei redditi, riferendovi all’anno relativo per poterne usufruire:

Le offerte tramite c/c banca o banco posta o con assegno bancario, sono detraibili fiscalmente indipendentemente dall’emissione di una ricevuta da parte nostra. Fa fede il documento identificativo dell’operazione. La causale deve riferirsi a uno dei progetti che la nostra associazione ha in corso.

°°°°°°°°°°°°°°°°

L’adesione a soci (che però non è fiscalmente detraibile) avviene tessera adesione Ita Kwecompilando e consegnando la relativa Richiesta debitamente compilata. Essa comporta la condivisione dei nostri principi (vedi STATUTO) e il pagamento di una quota annuale (€ 10,00 ordinari o € 30,00 sostenitori), rendendosi disponibili a prestare la propria opera di volontariato all’interno dell’associazione (in Italia come la maggior parte di noi o all’estero con un viaggio a proprie spese per collaborare e verificare i progetti in corso) o anche solo a sostegno morale per il buon  esito dei progetti intrapresi.

Prima che sia troppo tardi di Flavio Quell'Oller

Altro aiuto è l’acquisto e la divulgazione del libro di Flavio: 

“PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI”

pubblicizzando  le diverse occasioni per la sua presentazione, tenendo d’occhio i vari appuntamenti. C’è anche chi ci ha  accostato al ricordo di un proprio caro defunto (come d’altra parte abbiamo fatto noi in memoria di Flavio) e chi ha donato liberamente offerte e oblazioni per la realizzazione materiale dei nostri progetti (date un’occhiata anche alle foto).

… del libro sui Quattrocento anni di storia del convento dei Cappuccini di Pontedecimo, a cura di Silvana Ozzano e il cui ricavato servirà alla manutenzione del convento stesso.

Interessante la presentazione avvenuta il 7 Dicembre 2016, a conclusione del Giubileo straordinario della Divina Misericordia.

 

….del libro scritto da Francesca Annelise Castagneto Napoli e Paola Repetto Zirafa:

“La sorpresa di Peppo”

che riporta l’esperienza di gioia e di sofferenza materna nei primi dieci anni di vita di Pietro (“Peppo”), ultimo di quattro figli e con sindrome di Down. Il dono della vita, accolto malgrado i limiti e le incertezze umane, si rivela sempre come una sorprendente “fonte d’amore” per chi si apre ad essa.

°°°°°°°°°

Pergamena classe V^ Nazario Sauro

Anche da parte di singole classi di Istituti Scolastici (come la V^ – 2012 – dell’Istituto Nazario Sauro di Genova) abbiamo ricevuto sostegno morale e contributi in denaro o con materiali  per integrare quello che abbiamo in corso per la “scuola sulla sabbia” con l’acquisto di materiale scolastico destinato  ai bimbi del quartiere di Lima Nord o per la Scuola Padre Pio di Berberati, dove abbiamo inviato il necessario per il completamento di tre aule.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

C’è poi chi ha provveduto alla propaganda passa parola per far conoscere ITA KWE a chi ancora non ne sapeva nulla.

lavori Pasqua gruppo Cavalo
Lavori Pasqua gruppo missionario Cavalo

Come il Gruppo Missionario di Cavalo, che a Natale e a Pasqua propone sui mercatini lavoretti e manufatti veramente artistici collegati ad ITA KWE:

Per tutto questo ringraziamo ciascuno sinceramente!

Ma, dal momento che vediamo intorno a noi sempre più nuove esigenze che ci stimolano a prestare il nostro aiuto e che  ovviamente vorremmo realizzare  tutti i progetti portandoli avanti con continuità e impegno costante nel tempo, cerchiamo di trovare anche nuove risorse.

Un modo relativamente semplice ed efficace per chi volesse esserci d’aiuto, può essere quello di rivolgersi a ITA KWE (vedi  CHI SIAMO) per  il confezionamento di bomboniere solidali o la stampa di pergamene in occasione di eventi come i Battesimi, le Prime Comunioni, Cresime, i Matrimoni, gli Anniversari in genere e ultimamente anche la Laurea, i Compleanni ed i Pensionamenti!!

Questa consuetudine è già stata rivolta da più persone, in particolare nell’ultimo decennio, all’acquisto di oggetti di fattura artigianale il cui ricavato è in gran parte destinato ai paesi in cui il manufatto viene realizzato, con un occhio di riguardo al giusto compenso per i produttori all’origine. Diverse, poi, sono le Associazioni che hanno pensato a questa forma di autofinanziamento per le proprie attività.

Avendo già avuto una coppia di amici che ha pensato di devolvere la spesa che avrebbe destinato alle bomboniere per il battesimo della loro piccola Martina Maria, nello scorso mese di ottobre (vedi su DICONO DI NOI  al n. 10), ancor più ci siamo orientati verso questa risorsa, studiando qualche esempio di come potrebbero presentarsi le pergamene, i bigliettini e i contenitori base per i confetti.

 

Se le richieste fossero numerose sarebbe bello (un domani!!) affiancare la fantasia e l’impegno delle socie (che in questo caso potrebbero prestare da subito la propria opera manuale rimanendo sul luogo) alle lunghe giornate a disposizione delle detenute del carcere di Pontedecimo, avendo avviato con la direzione un dialogo sulla possibilità di occupare con qualche piccolo progetto gli ospiti ivi “residenti”, utilizzando i laboratori interni alla struttura. Vedremo come si potrà fare man mano che anche quest’idea prenderà forma!!

Se pensate già ad un eventuale “ordine”, ovviamente vi raccomandiamo di farlo…. “Prima che sia troppo tardi”, perché per il confezionamento e per far bene le cose occorre avere un po’ di tempo a disposizione. Come diceva Flavio: “Mezz’ora di tempo nessuno la vede, un lavoro malfatto tutti lo vedono”. E noi il lavoro lo vogliamo fare bene!!

promemoria per il 5x1000
Cod. Fisc. N.   9 5 1 5 8 2 3 0 1 0 2

Chi fosse interessato può rivolgersi ai recapiti segnalati sulla pagina CONTATTI, sia per maggiori informazioni sia per esporci le proprie idee e suggerimenti, potendo trovare anche i dati relativi ai codici IBAN dei c/c postale e bancario e il Codice Fiscale anche nel caso di donazione tramite la preferenza del 5×1000

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Grazie a chi ci darà fiducia anche questa volta e vorrà legare un momento importate della propria vita al ricordo di aver fatto

qualcosa di utile anche per gli altri!!

Nel frattempo ……. AUGURI SINCERI  A TUTTI  QUANTI !!

 

E GRAZIE A TUTTI COLORO CHE CI VORRANNO AIUTARE AD ALLARGARE L’ABBRACCIO INTORNO AL MONDO!!!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Banco Posta – c/c n. 001007863408 –  IBAN: IT14 E076 0101 4000 0100 7863 408       Cod. Bic/Swift: BPPIITRRXXX 

Banca CA.RI.GE. – cod. IBAN: IT66 L061 7501 4240 0000 1951080 – cod.  BIC: CRGITGG124 – – Ag. 124 – 16164 Genova –  

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.